Chiudi
Prenota un appuntamento
Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.
Prenota un appuntamento

ANGIOMI &
TELEANGECTASIE

Laser Neodimio Yag

Il laser Neodimio Yag, che utilizza una lunghezza d'onda a 1064 nm permette il trattamento delle lesioni vascolari del viso e delle gambe, il ringiovanimento cutaneo e l'epilazione anche dei fototipi scuri. E' indicato in particolare nel trattamento di lesioni vascolari di diversa origine (telangectasie, emangiomi, eritrosi, etc..) nell'area del viso, del tronco e delle gambe.Il laser ND-Yag (Multi-Spot™, LUMENIS), (LP Nd:YAG, DEKA) riesce a trattare anche capillari di un certo calibro (1-3 millimetri di diametro) ed attualmente viene considerato il sistema laser che può dare i migliori risultati per le teleangectasie degli arti inferiori, sia per quelle superficiali di colore rosso ma in particolare per quelle di colore blu.

Meccanismo di azione

L'effetto del calore concentrato sui piccoli vasi sanguigni (capillari) ne provoca la chiusura e quindi il colore roseo o rosso-blu si attenua o sparisce. Si tratta di un laser vascolare dotato di un'alta penetrazione attraverso la pelle. Il capillare viene chiuso dall'energia laser, la cute non viene assolutamente danneggiata. Per far scomparire la maggior parte dei capillari presenti sono in genere necessarie tre sedute, a distanza di due mesi una dall'altra. Il laser ND YAG a impulso lungo è quello che ha dato i risultati migliori nel trattamento dei capillari delle gambe.

Indicazioni

Le lesioni vascolari di diversa origine (telangectasie, emangiomi, eritrosi, etc.) nell'area del viso, del tronco e delle gambe.

Effetti collaterali

Dopo la seduta può residuare modesto e fugace rossore (eritema) sull'area trattata che in breve tempo scompare (2-4 giorni). L'eritema può essere accompagnato da gonfiore (edema) nel 50-60% dei casi. Anche questo fenomeno ha la caratteristica della fugacità. Per alleviare questi disagi sono consigliati ghiaccio e/o creme lenitive da applicare sulla zona dopo il trattamento.Più raramente possono manifestarsi erosioni e vescicole, (15-20% dei casi). La formazioni di piccole e sottili croste lineari di colorito scuro, lungo il decorso dei vasi trattati rappresenta un evento frequente. La durata di tali lesioni secondarie è variabile (7-20 giorni).In questi casi è consigliabile l'applicazione di medicamenti ad azione cicatrizzante e disinfettante. In alcuni rari casi e per un periodo limitato di tempo (1-2 mesi) possono residuare aree ipo e/o iper-pigmentate in corrispondenza delle zone trattate. Ancora più rara è la comparsa di piccoli coaguli in sede di applicazione . Eccezionale è la possibilità di cicatrici in sede di intervento. In alcuni casi, dopo l'intervento è consigliabile un trattamento compressivo con bende elastiche.

Prenota un appuntamento
Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.

Catania
Viale R. di Lauria, 109
095 - 496904

Giardini Naxos (Me)
Via Consolare Valeria, Complesso Oikia
0942 - 682301

Privacy Policy
Cookie Policy
Sito realizzato da CreativeAgency